DIARIO: DIETA DEI 22 GIORNI

Con le feste pasquali ho dato il meglio di me e tra cioccolate, colombe e cose varie ho preso 3 chili, forse è il caso di iniziare una dieta per eliminarli ma soprattutto per disintossicare l’organismo ed iniziare un’alimentazione sana, dall’anima vegana.

Ho deciso di fare la dieta dei 22 giorni, la conoscete?

E’ la dieta che va di moda in questo periodo, la stessa scelta da molte Star Americane come Beyoncè, Jennifer Lopez e Natalie Portman.

Solo 22 giorni per perdere una cattiva abitudine e consolidarne una nuovo, buona.  22 giorni per ritrovare forma fisica ed energia.

Perdere peso e nello stesso tempo prevenire malattie importanti: è questa l’idea della dieta dei 22 giorni. Che nella versione originale promette di perdere 11 chili in tre settimane. Questo può essere vero per le persone in forte sovrappeso e che mangiano male: la versione rivisitata consente di perdere 5/6 chili in un mese.

Ma perché la dieta funziona?

  • Combatte la fame nervosa: abituarsi ai sapori naturali aiuta a superare gli attacchi di fame nervosa.
  • Aumenta i livelli di energia: frutta e verdura danno carica all’organismo con il loro apporto di vitamine e minerali.
  • Migliora la salute: la buona alimentazione protegge da obesità, diabete, malattie cardiache.

Consumate verdure cucinate in maniera semplice.

Consumare 3 pasti consapevoli al giorno, spesso si ingrassa perché si mangia frettolosamente e quindi troppo. Mangiare piccole porzioni ma con calma aiuta a controllarsi.

Sono permessi 2 spuntini semplici.

Preferire i carboidrati buoni, che sono alla base del programma, quelli dei cereali integrali e degli ortaggi a cui si affiancano pochi grassi e le proteine vegetali dei legumi.

CIBI SI

  • Fagioli e lenticchie , ricchi di proteine vegetali.
  • Frutta secca e semi di zucca, di lino, di chia, contengono grassi sani e proteine, saziano a lungo.
  • Verdura a foglia verde, per l’apporto di vitamine, minerali e fibre.
  • Cereali integrali, quinoa, patate, fonte di carboidrati sani.

CIBI NO

  • Cereali raffinati, pane e pasta bianchi.
  • Latticini, formaggi, latte, salse a base di latte.
  • Carne e pesce.

Per iniziare la dieta domani ho dovuto fare delle provviste di: latte di mandorle, cereali, legumi, quinoa, farina integrale per fare il pane e frutta e verdura. Vi aggiornerò mano, mano della dieta , quindi ci risentiamo domani sera per un dettagliato resoconto. Buonanotte da Mony!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...