ORLANDO: DISNEY WORLD , PARCHI A TEMA E DIVERTIMENTO. La nostra esperienza

image

Orlando, in origine avamposto militare prese il nome da un soldato, Orlando Reeves colpito da una freccia dai Seminole. Poi , piccolo centro dove vivevano allevatori e coltivatori di agrumi ed infine dagli anni sessanta il boom con la costruzione, prima del centro spaziale a Cape Canaveral e poi con l’imponente struttura dei parchi della Disney che ogni anno richiama più di 34 milioni di visitatori. Qui puoi trovare di tutto: montagne russe, set cinematografici, shuttle spaziali, orche assassine e il topo più famoso al mondo.

dscf7705

I viaggi on the road sono sempre emozionanti perché puoi ammirare i vari paesaggi che si presentano lungo la strada e che cambiano continuamente.

Le strade della Florida si percorrono facilmente ed il paesaggio aimé  non cambia molto, è costituito per lo più da pianure, paludi e distese immense che ti cullano durante tutto il viaggio, anche troppo, infatti abbiamo dovuto utilizzare i porta bicchieri della macchina per appoggiarci i bicchieri di caffè.

img_1528

Arriviamo ad Orlando che ormai è quasi buio e ci dirigiamo nel nostro albergo a Kissiimee , il Seralago hotel a circa 20/25 min dai parchi, pulito e non troppo caro confronto agli alberghi all’interno di Disney World che sono un salasso; qui con 8 dollari a persona, bambini gratuiti, abbiamo fatto delle colazioni buonissime con ogni ben di dio, anche fragole e frutta fresca varia.. L’albergo offre anche il servizio navetta per i parchi, gratuito. Noi essendo arrivati in macchina decidiamo di non usufruirne per non essere vincolati dagli orari.

Per quanto riguarda l’acquisto dei biglietti per i parchi non vi consiglio di acquistarlo dall’Italia, solitamente negli alberghi della zona potrete prenderli con un pò di sconto. Nel nostro albergo era presente una grande società di costruzione della zona che stava facendo delle offerte a chi la mattina seguente avrebbe dedicato un po del proprio tempo per delle dimostrazioni, logicamente essendo i biglietti molto cari e noi in 4 decidiamo di farlo. La mattina seguente alle 8 incontriamo la nostra venditrice, che parla perfettamente italiano e ci conduce prima a fare una magnifica colazione in un locale cubano sulle sponde di un laghetto, a loro spese, poi a fare un tour della zona per ammirare le ville dei personaggi famosi e l’ospedale, che sembra più un grande albergo a 5 stelle. Alla fine ci conduce in un comprensorio appena terminato, con tanto di piscina e ci mostra degli appartamenti molto carini in vendita , inizia la trattativa e quando vede che non siamo interessati ci consegna i biglietti. Praticamente siamo stati dalle ore 8 alle 11 insieme a loro, però non mi sento di dire che abbiamo sprecato mezza giornata, intanto per i 4 parchi che ci interessavano abbiamo risparmiato circa 500 dollari poi abbiamo trascorso delle ore visitando delle belle zone della città che non avremo mai visto da soli.

img_1538

A questo punto decidiamo di visitare il KENNEDY SPACE CENTER che è quello meno impegnativo e con mezza giornata si riesce a visitare. IL parco si trova a circa 1 ora e mezza dal nostro albergo ed è facilmente raggiungibile.

img_1541

Se viaggerete in auto dovrete pagare il parcheggio dei parchi giochi che varia a seconda dell’importanza del parco, da 5 dollari al kennedy space center ai 17 dollari del magic kingdom.

Mangiare all’interno dei parchi è abbastanza dispendioso, non vi consiglio assolutamente i ristoranti, anche perché  sprecherete del tempo importante, ci sono i carretti per hot dog ovunque o altri snack del genere, poi potrete mangiare un buonissimo cosciotto di tacchino  (turkey legs), anche troppo grande, a 10 dollari. Ci sono fontane per bere in ogni angolo.

All’ingresso dei parchi solitamente troverete degli armadietti per riporre gli zaini con k-way , felpe ecc, se dovessero servire.

I parchi sono aperti fino alle 21/22 e camminare tutto il giorno, fare le file per i giochi ecc è molto stancante. La sera vi consiglio un pasto veloce e poi via a ricaricare le batterie per il giorno seguente. A noi 4 giorni a Orlando, tutto il giorno nei parchi , ci ha completamente distrutto. Se però avrete voglia di mangiare in ristoranti e fast-food a tema perfettamente ricostruiti, bere cocktail e proseguire il divertimento potrete andare a Downtown Disney e vi sembrerà di non essere usciti dai parchi.

Acquistare dei souvenir all’interno dei parchi è molto caro, circa dai 20/30 dollari in su, io vi consiglio di passare nei vari centri commerciali presenti nei pressi di Orlando, i miei figli talmente eccitati all’interno dei parchi, non passavano neanche a guardare i negozi di souvenir. Lungo la Main Street all’interno del parco Magic Kingdom, troverete il più grande negozio della disney al mondo, da perdersi!!

img_1652

img_1676

dscf7795

 

dscf7944

dscf7938

dscf7706

I PARCHI CHE TROVERETE

Magic Kingdom: con il castello di Fantasyland, è composto da sette ambienti a tema e epoca come il selvaggio west e il futuro, adatto ai più piccoli oppure a chi vuole ancora sognare.

Epcot città ad alta tecnologia del futuro, forse più per i ragazzi.

Disney’s Hollywood studio, un tributo a hollywood con spettacoli e attrazioni basati su produzioni cinematografiche.

Disney’s Animal Kingdom il più grande dei parchi, i temi del parco si riferiscono sia agli animali veri, quelli mitologici o estinti e una zona del parco è adibita a zoo safari.

Sea World e Discovery Cove dedicato a tutti gli animali, orche assassine, squali, delfini, fenicotteri, coccodrilli, mante,  ecc e con il Kraken  le fantastiche montagne russe dei sea world.

Universal Studios parco tematico del cinema , sicuramente il parco che ci ha entusiasmato di più.

Islands of Adventure uno dei parchi più all’avanguardia a livello tecnologico.

Wet ‘n Wild parco acquatico.

Preparatevi a fare delle belle code per visitare le varie attrazioni dei parchi, se vorrete, potrete acquistare un Fast Pass per saltarle, a magic kingdom il prezzo non è molto elevato invece agli universal studio costa circa 100 dollari a persona.

e altri. Leggi anche VACANZE DI NATALE IN FLORIDA

Alla prossima da mony!

 

 

 

Annunci

3 pensieri su “ORLANDO: DISNEY WORLD , PARCHI A TEMA E DIVERTIMENTO. La nostra esperienza

    • l’età di mia figlia! Speriamo che se ne ricordi anche in futuro, la nostra paura era che essendo piccola il ricordo si potesse sbiadire. Ho deciso di scrivere questo blog proprio per lasciare una traccia che in futuro le faccia ricordare queste esperienze.

      Liked by 1 persona

      • Io mi ricordo anche dei viaggi fatti a 4 anni quindi vedrai che anche lei non se ne dimenticherà!! Bellissima idea quella di scrivere il blog per farle ricordare queste incredibili esperienze… è il motivo per cui l’ho scritto anch’io…ogni volta che rileggo qualche vecchio articolo le lacrime si sprecano!! 😀

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...